Arci Caccia: “Attenzione, senza allarmismi, su legge abolizione art. 842”

L'associazione sta seguendo con attenzione la vicenda del disegno di legge n° 1078, depositato in Senato nel giugno del 2019.

0
Arci Caccia

Arci CacciaStiamo seguendo con attenzione la vicenda del disegno di legge n° 1078, depositato in Senato nel giugno del 2019. Il testo firmato da numerosi senatori del Movimento 5 Stelle contiene provvedimenti che, qualora venissero approvati da entrambi i rami del parlamento, porrebbero in crisi non solo la caccia, ma anche la maggior parte delle pratiche di allevamento. Per questo abbiamo immediatamente segnalato la cosa alla Cabina di Regia, da cui attendiamo un pronunciamento unitario di tutte le Associazioni.

Ci sentiamo comunque in dovere di tranquillizzare gli animi dei cacciatori. Pur trattandosi di un episodio grave, che non deve essere sottovalutato e che, purtroppo, ci da una chiara idea di quale sia il clima attorno al mondo venatorio, il pericolo dovrebbe essere minimo. Questo testo, dettato più dall’estremismo ideologico che da una qualsivoglia logica scientifica, non dovrebbe avrebbe i numeri per essere approvato e quindi è ragionevole ritenere che prenda la strada di moltissimi altri provvedimenti del genere che ogni giorno vengono presentati nelle aule e nelle commissioni parlamentari, ma che alla fine finiscono in qualche cassetto.

Questo non perché in parlamento abbondino gli amici dei cacciatori, ma perché ancora la maggior parte del mondo politico, per fortuna, usa il ragionamento logico. Ovviamente manterremo l’allerta contro provvedimenti di questo tipo. Pensiamo che da questo episodio il mondo venatorio debba trarre un solo utile insegnamento. Le risposte a minacce importanti devono arrivare in modo unitario, senza particolarismi o fughe in avanti. Solo così potremo dare prova di quella vera forza che ci servirà per difendere il mondo venatorio (Piergiorgio Fassini, presidente Arci Caccia).

4/5 (6)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here