Basilicata: al via i corsi per la caccia in girata e il controllo di volpi e corvidi

Le lezioni di abilitazione alla caccia in girata e tutte le altre si svolgeranno nella sede di Matera.

0
Prealpi Lecchesi

Caccia in girataLuca Braia, assessore all’Agricoltura della Regione Basilicata, ha annunciato come da oggi, venerdì 20 aprile 2018, fino a domenica 22 ci saranno tre giorni di prove per l’abilitazione di altri cani limieri da utilizzare nella caccia in girata. Gli eventi sono stati organizzati dall’Ente Nazionale Cinofilia Italiana (ENCI), una serie di attività di formazione che vengono ritenute fondamentali per pianificare la materia faunistico-venatoria.

Le prove in questione si svolgeranno presso l’Azienda Agrituristica Venatoria Tempa Bianca che si trova a Matera. Ci sarà poi la partenza di ulteriori corsi di formazioni per arrivare al conseguimento dell’attestato regionale per quel che riguarda l’abilitazione al controllo della fauna problematica, vale a dire cinghiali, volpi e corvidi. I corsisti che si sono iscritti ammontano a 288: 187 di loro prenderanno parte al corso che riguarda i cinghiali, senza dubbio il più gettonato. Gli altri 101 partecipanti, invece, frequenteranno le lezioni che abiliteranno al controllo di volpi e corvidi.

L’abilitazione è la conseguenza del superamento dell’esame finale, con tanto di prova scritta, colloquio orale e una prova pratica per il maneggio dell’arma. Diversamente dal corso per cane limiere, questi altri corsi si terranno presso la Sala Convegni “Auditorium Sant’Anna” di Matera. La partecipazione fa ben sperare per quel che concerne le iscrizioni della futura formazione faunistico-venatoria.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here