A Bolzano torna il corso per diventare cuoco-cacciatore

La Scuola Forestale Latemar ha organizzato le lezioni per le giornate del 28 novembre e 1° dicembre.

0

Cuoco-cacciatoreDopo la positiva esperienza dello scorso mese di marzo destinata ai partecipanti della provincia di Bolzano, sta per tornare il corso “Il cuoco cacciatore”, stavolta per chi viene da altre province italiane. Si tratta delle lezioni organizzate dalla Scuola Forestale Latemar per le giornate del 28 novembre e 1° dicembre prossimi. I destinatari del corso sono i cacciatori, gli operatori faunistici, ma anche gli amanti della buona cucina e l’obiettivo sarà quello di trasmettere al cacciatore le competenze giuste per trasformare una carcassa in un’ottima risorsa alimentare.

Il personale verrà formato in maniera adeguata anche per la misurazione biometrica e per certificare la qualità e la provenienza della selvaggina abbattuta. Tra gli argomenti del corso figurano l’utilizzo delle carni in cucina, la balistica terminale, il recupero dell’animale ferito, trasporto e stoccaggio, l’igiene della selvaggina e il corretto trattamento della spoglia.

Le lezioni saranno sia teoriche (esame visivo, rischi sanitari, valutazione dei trofei del capriolo, cervo, camoscio, muflone e cinghiale) sia pratiche. Il materiale didattico sarà fornito durante il corso a ogni partecipante e al termine verrà rilasciato un attestato di partecipazione: non mancheranno un test scritto e una prova orale.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here