Caccia e Cacciatori: Lombardia, ANUU chiede modalità pagamento tasse più agevoli

Caccia e Cacciatori: Lombardia, ANUU Migratoristi chiede alla Regione modalità pagamento tasse più agevoli e permettere il pagamento con conto corrente postale.

0
Cacciatori con cani
Cacciatori con cani

Caccia e Cacciatori in Lombardia. Dopo la decisione della Regione Lombardia – la sola in Italia – con cui a partire dal corrente 2017 è stato imposto ai cacciatori il pagamento delle tasse venatorie regionali tramite l’unica modalità del bonifico bancario, l’ANUU Migratoristi Lombardia chiede alla Regione di poter riaprire la questione dando la possibilità di pagare anche tramite bollettino di conto corrente postale, come sempre avvenuto e come avviene tuttora in tutte le altre regioni italiane.

Gravi infatti sono i disagi per i cacciatori, molti dei quali non sono più giovanissimi, e per i dirigenti venatori in quanto da sempre abituati a recarsi presso un qualsiasi ufficio postale – con cui hanno certamente più dimestichezza rispetto agli sportelli bancari – per pagare in un’unica soluzione tutti i versamenti: la tassa di concessione governativa, la tassa regionale, la tessera assicurativa e la tassa di concessione del capanno per chi pratica la caccia da appostamento.

Non da ultimo, il costo del bonifico è ben più oneroso rispetto alla commissione postale. Ci auguriamo che gli Uffici regionali preposti possano rivedere la possibilità di pagare anche tramite conto corrente postale. Senza dubbio, l’ANUU Migratoristi continuerà a farsi sentire per supportare le ragioni dei cacciatori.

ANUU Migratoristi

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here