Caccia: Campania, viene meno il Comitato Tecnico Faunistico Venatorio

0

Cacciatore con caneIl Comitato Tecnico Faunistico Venatorio regionale si è riunito ieri, 23 maggio 2012, ma i soliti noti fanno venire meno il numero legale.

Ancora una fumata nera!!!!!!!!!!!!!!!! Dopo l’ennessimo rinvio per mancanza del numero legale, anche ieri 23 maggio 2012, le solite associazioni, fanno venire meno il numero legale del comitato tecnico faunistico venatorio regionale e non si riesce ad approvare il calendario venatorio ed il nuovo regolamento degli ATC.

Minata l’apertura della stagione venatoria, non ancora certa la normativa che dovra’ garantire le graduatorie di iscrizione agli ATC, come nemmeno sappiamo come intenderanno risolvere il problema della caccia alla fauna maigratoria, la Regione e’ senza parere.

Presenti solo le province di Salerno, Benevento e Caserta le Associazioni FIDC, EPS ed Italcaccia, Fare Verde, Lipu ed Enci. Il comitato tecnico faunistico venatorio regionale, che gia’ nella seduta del 16 maggio scorso, non aveva raggiunto il numero legale per discutere gli argomenti in questione, viene ancora una volta disertato.(dai soliti noti!).

Ci auguriamo una solerte risposta da parte degli Uffici regionali e da tutto l’arco costituzionale politico, per cercare di dare una certezza ai 45 mila cacciatori campani.
Per il momento il nostro e’ solo uno sfogo di rabbia, Ad Maiora

Associazione Culturale Amici della Caccia

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here