L’arco e la caccia, due mondi che non appartengono soltanto all’antichità, tutt’oggi se ne fa uso. Gli appostamenti vengono effettuati soprattutto sugli alberi, in maniera silenziosa, in modo da permettere all’animale di avvicinarsi il più possibile (minimo 20m e massimo 30m). L’arma utilizzata nello specifico è un Arco Tecnologico Compound che presenta delle carrucole che aiutano a diminuire lo sforzo di massima trazione e dunque a rimanere in trazione per qualche secondo se non addirittura un minuto. Video girato nella stagione venatoria 2012-2013 nell’ambito della trasmissione ArtemideCaccia

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here