Caccia e cinofilia: Perugia, ripresa l’attività della ZAC di Boneggio

0

Bracco UnghereseE’ ripresa regolarmente, a Perugia, l’attività della ZAC, Zona Addestramento Cani di “Boneggio”.

La Zac, che si estende su 30 ettari, è divisa in quattro aree all’interno delle quali è possibile svolgere turni di addestramento di 15 minuti ciascuno. In due delle quattro zone, inoltre, in determinati giorni è consentito addestrare i cani con l’abbattimento del selvatico, la cui immissione è a cura del gestore.

L’ingresso ai campi di addestramento è regolamentato secondo l’ordine di prenotazione, fermo restando il fatto che, nel caso in cui ci siano più addestratori in attesa, non è consentito svolgere turni consecutivi.

Per accedere alla Zac occorre prima munirsi di apposito tesserino-abbonamento, che può essere acquistato in loco o rivolgendosi alla sezione comunale di Federcaccia, in via di Settevalli. Coloro i quali dovessero essere sorpresi ad allenare senza autorizzazione, saranno passibili dei provvedimenti contemplati dalle leggi vigenti in materia di caccia.

I non iscritti Fidc, infine, per accedere alla Zac dovranno inoltre munirsi di tessera amatoriale Federcaccia. Per ogni ulteriore informazione contattare la Federcaccia Perugia al numero 0755056962.

Perugia, 21 febbraio 2012

 

Ufficio Stampa Federcaccia Umbra – per la Sezione di Perugia

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here