Fidasc: rilancio dello Sporting all’Hunting Show 2012

0

Sporting Fidasc all'Hunting Show 2012All’Hunting Show 2012 si assiste ad un rilancio dello Sporting, una disciplina del tiro a volo che riscuote sempre più successi tra tiratori e cacciatori.

Con un gioco di parole fin troppo semplice (il termine internazionale Sporting si traduce infatti con Percorso di Caccia Itinerante) è possibile raccontare l’inizio di un nuovo cammino di questa affascinante disciplina tiravolistica che sta riscuotendo sempre maggiori consensi fra i tiratori e i cacciatori.

L’occasione per la conferma questo rilancio in grande stile è stata la 6^ edizione di Hunting Show, la manifestazione vicentina che, proprio come lo Sporting, presenta un trend di crescita esponenziale che lascia ben sperare per il futuro dello sport con le armi sportive da caccia e di tutta l’attività venatoria.

A margine della fortunata kermesse veneta, che in cinque anni vanta un aumento del 212% degli espositori, presso l’impianto di Montebello Vicentino, la Fidasc ha infatti organizzato una simpatica gara di percorso di caccia itinerante riservata ai ragazzi della categoria Junior e alle Lady, che si sono dati battaglia sotto la guida tecnica di un autorevole Ufficiale di Gara internazionale come Sergio Lisiero.

Con l’appoggio concreto e sempre più convinto di due colossi dell’industria italiana come Beretta e Fiocchi, che hanno messo a disposizione fucili e cartucce, e alla presenza del Presidente Felice Buglione e del vice Presidente Giuseppe Negri, la piccola-grande competizione ha confermato il grande interesse di ragazzi e ragazze per questa disciplina e che è stata “sperimentata” anche da tanti cacciatori che, utilizzando le navette messe a disposizione dall’organizzazione, hanno lasciato per un paio d’ore gli affollati padiglioni espositivi per avere un incontro diretto con il Percorso, utilizzando i fucili della Beretta e le cartucce della Fiocchi.

Nel pomeriggio di domenica, al termine di un importante summit operativo organizzato dal Presidente dell’ANPAM Nicola Perrotti e da quello del CNCN Giovanni Ghini, fra i massimi esponenti dello sport tiravolistico mondiale, al quale ha partecipato anche Jean François Palinkas, Presidente della Fitasc, i vincitori della competizione di Sporting sono stati premiati presso il PalaBeretta dal Presidente della Fiera Roberto Ditri, dal Direttore Marketing della Beretta Franco Cernigliaro, dal Direttore Commerciale della Fiocchi Marzio Maccacaro, dal Presidente della Fidasc Felice Buglione e da Alberto Piaserico, titolare della Misis, un’azienda orafa che ha messo in palio dei prestigiosi oggetti per le Lady.

Questi i primi tre classificati per ogni categoria.

Junior Cup Luca Panizza (20/25); Alessia Panizza (18/25); Nicola Facci (16/25).

Ladies Cup Monica Girotto (21/25); Paola Cuccarolo (19/25); Silvana Mangano (18/25).

Roma, 21 febbraio 2012

 

L’UFFICIO STAMPA FIDASC

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here