Caccia e Fauna: Trento, i cacciatori e l’orso

0

Orso BrunoAlcuni cacciatori di Avio (TN), incontrano un orso sul monte Baldo durante una battuta di caccia di selezione agli ungulati.

Due cacciatori di Avio, in provincia di Trento, si erano appostati all’alba nei pressi di malga Artilloncino a 1500 metri di altitudine sul monte Baldo, per una battuta di caccia di selezione al capriolo quando hanno visto spuntare un orso dalla vegetazione del bosco.

Dopo qualche esitazione, ma pare senza accorgersi della presenza dei cacciatori l’orso adulto  si è inoltrato nuovamente nella faggeta perdendosi alla vista degli osservatori. E’ già da un po’ di tempo che in alcune località a ridosso del monte Baldo si verificano avvistamenti di orsi sia stanziale che probabilmente in transito dal territorio trentino al quello veneto senza però registrare danni.

In precedenza invece un automobilista, transitando tra Bocca di Navene e Pra Alpesina si è visto attraversare la strada da un orsacchiotto che con molta tranquillità si è fermato per un po’ ad esaminare il veicolo fermo dopodiché ha proseguito il suo cammino.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here