Caccia Itinerante: Via al Campionato d’Inverno

0

Percorso di Caccia Itinerante in provincia di Salerno: Partito il Campionato d'Inverno.Percorso di Caccia Itinerante in provincia di Salerno: Partito il Campionato d’Inverno.

Grazie alla Fidasc, la federazione italiana discipline armi sportive di caccia, è stato possibile organizzare a Campagna, in provincia di Salerno, il 1° campionato d’inverno di percorso di caccia itinerante. Un evento che può essere considerato come un esperimento, come un momento di transizione tra il periodo della caccia e il campionato del mondo di caccia itinerante. Un modo per tenersi in allenamento e per prepararsi al 32° campionato del mondo che quest’anno si disputerà proprio sul territorio italiano presso Laterina.

Il territorio adibito per questo esperimento nostrano è stato messo a disposizione dalla struttura “la valle del cacciatore”, un territorio purtroppo messo a dura prova dalle incessanti pioggie dell’ultimo periodo. Noncuranti delle condizioni atmosferiche e del condizioni del terreno ben 150 atleti provenienti da tutta italia suddivisi in squadre regionali si sono sfidati su questi territori. Hanno partecipato anche due squadre, l’una proveniente dalla provincia di Udine l’altra dalla provincia di Agrigento, di tiratori delle diverse attività federali italiane. Proprio un rappresentante di queste attività, Gregorio D’Ambrosio, si è aggiudicato la vittoria del titolo Junior.

Toscana, Umbria e Campania le regioni con il maggior numero di squadre. Proprio un rappresentante della Toscana, Lorenzo Cerbone, si è aggiudicato la medaglia d’oro nella categoria amatori. Ma anche le regioni che hanno partecipato con una squadra soltanto hanno dimostrato una grande professionalità e capacità in alcuni casi addirittura inaspettate. Anche la sezione lady si è rinnovata. Le donne che partecipano a questo tipo di iniziative sono quasi sempre le stesse e, così, capita spesso di sapere già in partenza chi si aggiudicherà la vittoria. In questo evento le cose sono andate, però, in un altro modo. Vincitrice della sezione lady è la friulana Simona Fontanini che è riuscita a farsi valere anche contro atlete con alle spalle una carriera più grande della sua.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here