Caccia: Teramo, niente proroghe per la caccia alla beccaccia

0

Beccaccia tra la neve - Scolopax RusticolaCaccia: Teramo, niente proroghe per la caccia alla beccaccia; Arci Caccia invita tutti i cacciatori a sospendere il prelievo per evitare sanzioni.

Nessuna proroga per la caccia alla beccaccia e l’Arcicaccia invita tutti i cacciatori a sospendere qualsiasi battuta per non incorrere nelle sanzioni. La comunicazione di servizio è contenuta in una nota dell’associazione venatoria e nello specifico dal responsabile, Massimo Sordini. “Nei territori dei due ambiti di caccia, Salinello e Vomano”, si legge, la caccia alla beccaccia si è conclusa lo scorso 31 dicembre e dunque farlo significa incorrere in sanzioni. Il Calendario Venatorio difatti prevede la proroga della caccia alla specie al 10 gennaio 2015 solo in quegli AATTCC che abbiano realizzato la pianificazione del prelievo sulla base dei censimenti effettuati durante il passo prenunziale. L’inadempienza di tale pratica da parte dei due ambiti territoriali di caccia ha impedito ai cacciatori teramani di poter usufruire della proroga”.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here