Caccia: Terni, accordi mobilità cacciatori tra province laziali

0
Cacciatori con cani
Cacciatori con cani

Caccia: Terni, giovedì 10 settembre la consulta faunistico-venatoria discute gli accordi per la mobilità dei cacciatori tra le province del Lazio.

Gli accordi per la mobilità venatoria con le province del Lazio saranno all’ordine del giorno della riunione della Consulta provinciale faunistico-venatoria convocata dal vice presidente della Provincia Giampiero Lattanzi per giovedì 10 settembre alle 10,30 negli uffici della presidenza al secondo piano di Palazzo Bazzani.

Coordinata dallo stesso Lattanzi, la consulta, composta dalle associazioni dei cacciatori, degli agricoltori e degli ambientalisti, discuterà gli accordi con le province di Viterbo, Rieti, Roma e Latina e dei posti disponibili per i cacciatori ternani che nella stagione scorsa erano stati 600 giornalieri per venti giornate di caccia.

( 8 settembre 2015 )

Provincia di Terni

 

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here