Caccia: Terni, mobilità venatoria verso la Provincia di Viterbo

0

Cacciatori con caniCaccia: Terni, incontro positivo per parlare di mobilità venatoria verso i territori della la Provincia di Viterbo.

L’assessore provinciale alla Caccia Filippo Beco ha incontrato l’assessore della Provincia di Viterbo titolare della medesima delega, Franco Vita, per discutere della prossima stagione venatoria. Fra gli argomenti affrontati quello del superamento del limite dei cacciatori ternani che hanno un secondo ATC nel viterbese.

“E’ stato un incontro positivo – commenta l’assessore Beco – nel corso del quale ho messo in evidenza la volontà da parte della Provincia di Terni di voler consolidare i buoni rapporti da sempre intercorsi tra le realtà venatorie di Terni e della provincia di Viterbo dove consistenti sono i tradizionali flussi venatori. Da parte dell’amministrazione viterbese – ha dichiarato Beco – è emersa la buona volontà e considerazione per quelle che sono le esigenze dei cacciatori ternani”.

 

Nei prossimi giorni avrò un incontro con il mondo venatorio ternano – conclude l’assessore – al fine di informarli su possibili proposte che vengano trasmesse dalla Provincia di Viterbo e dai due Atc. Abbiamo comunque ribadito la necessità di condizioni chiare che aiutino e facilitino i cacciatori ternani”.

30 luglio 2014

 

Provincia di Terni

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here