Caccia: Trieste, corsi di abilitazione all’esercizio attività venatoria

0

Cacciatore con fucile sovrappostoCaccia: Trieste, la Provincia da il via ai corsi di abilitazione all’esercizio dell’attività venatoria.

Per ottimizzare le risorse finanziarie, il corso comincerà al raggiungimento del numero di 20 iscritti. Come noto la legge regionale che regolamenta la gestione dell’attività venatoria nella Regione Friuli-Venezia Giulia prevede che le Province organizzino i corsi e gli esami abilitativi per il conseguimento dell’abilitazione all’esercizio venatorio. In base a tale normativa è necessario, dopo aver partecipato ad un corso d’istruzione, superare un esame presso l’amministrazione provinciale, davanti ad una apposita commissione. Per ottimizzare al meglio le attuali risorse finanziarie per il 2014 la Provincia darà avvio ad un corso d’istruzione non appena saranno raggiunte le venti adesioni. Nell’ambito del corso saranno impartite nozioni riguardanti la normativa venatoria vigente, la zoologia applicata alla caccia, le patologie della fauna selvatica, le armi e le munizioni da caccia, la tutela dell’ambiente e i principi di salvaguardia delle colture agricole nonché norme di pronto soccorso. In caso di raggiungimento delle venti adesioni la data di inizio del corso, gli orari e la sede saranno comunicati agli iscritti successivamente. L’esame di abilitazione consiste in una prova orale su tutte le materie sopra indicate, in prove pratiche di corretto maneggio delle armi, di tiro a bersaglio mobile e a bersaglio fisso da effettuarsi sui campi di tiro a volo e sui poligoni di tiro a segno.

L’interessato al corso deve presentare domanda di preadesione all’Amministrazione provinciale allegando una fotocopia fronte-retro di un documento di identità valido e riservandosi di corredarla di tutta la documentazione necessaria non appena verrà attivato il corso sopracitato dalla Provincia di Trieste. La domanda di preadesione va consegnata direttamente presso gli Uffici dell’Amministrazione provinciale o inoltrata tramite la posta certificata all’indirizzo provincia.trieste@certgov.fvg.it o spedita a mezzo servizio postale entro venerdì 14 marzo 2014. In caso di consegna diretta, l’istanza va presentata alla Provincia di Trieste, Ufficio Protocollo, stanza 113, piano I, Piazza Vittorio Veneto 4, 34132 Trieste, nei giorni di martedì, mercoledì e venerdì: dalle 09.00 alle 13.00 e di lunedì e giovedì: dalle 09.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 17.00, entro venerdì 14 marzo 2014.

Qualora fossero necessarie ulteriori informazioni gli interessati possono rivolgersi direttamente sul sito www.provincia.trieste.it oppure all’U.O. Agricoltura e Tutela della natura – Piazza Vittorio Veneto, 4, III piano – Tel. 040-3798454 e 040-3798485 nei giorni di martedì, mercoledì e venerdì dalle ore 09.00 alle 13.00 e di lunedì e giovedì dalle 09.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 17.00.

12 febbraio 2014

 

 

Provincia di Trieste  

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here