Cacciatori migratori acquatici, annullata l’assemblea dell’ACMA nelle Marche

La recente evoluzione del virus ha coinvolto purtroppo anche la regione Marche e le località ove è intenzione da parte dell’Acma svolgere il 4 e 5 aprile l'annuale assemblea.

0
Fauna

ACMALa recente evoluzione del virus ha coinvolto purtroppo anche la regione Marche e le località ove è intenzione da parte dell’Acma svolgere il 4 e 5 aprile l’annuale assemblea. Su invito delle autorità e dello stesso Ministero Salute per tutto il mese di marzo riunioni o assemblea sono state sospese. A questo punto, vista la criticità della situazione e i margini temporali particolarmente ristretti per prevenire ulteriori problematiche sia sanitarie che economiche/logistiche, il Consiglio Direttivo dell’Acma ha deciso di annullare l’assemblea di aprile e riservarsi di valutare la fattibilità e praticabilità di una possibile assemblea nel corso del mese di giugno se le condizioni e l’emergenza sanitaria saranno sostanzialmente rientrate.

Ringraziamo in particolare i collaboratori delle Marche che tanto si sono spesi e prodigati per questo evento sperando di poter a breve rivedere la decisione sia per una favorevole evoluzione sanitaria sia per gratificare e non disperdere le iniziative approntate. Non appena sarà possibile vi terremmo aggiornati sull’evento.

5/5 (1)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here