Calendario venatorio 2016-2017 del Molise, la bozza della Consulta della Caccia

I prossimi step saranno il voto della giunta regionale e il parere dell'ISPRA, ma questo documento è già solido e soddisfacente.

0
ANLC Cuneo

Calendario venatorio 2016-2017 del MoliseIl calendario venatorio 2016-2017 elaborato dalla Consulta Regionale per la Caccia del Molise è stato definito “degno di questo nome”. Come riferito da Primopianomolise.it, il lavoro è stato svolto insieme ai tecnici della struttura e le parti interessante, con la Consulta stessa presieduta dal delegato Cristiano Di Pietro. La stesura non è stata semplice, ma ora sembra che questa bozza sia rispettosa di tutte le principali normative.

Lo stesso Di Pietro ha spiegato come il risultato sia stato atteso da tanti anni, oltre ad essere in grado di restituire una volta per tutte dignità al mondo venatorio molisano. Il calendario di cui si sta parlando prevede l’apertura della caccia il prossimo 1° settembre, mentre la chiusura è stata fissata per il 31 gennaio 2017. Il 15 agosto, invece, sarà la data di riferimento per quel che concerne l’addestramento cinofilo nella regione. Non si tratta del passo definitivo, visto che bisognerà attendere l’approvazione della giunta regionale e il parere dell’ISPRA, ma il documento appare già molto solido e convincente, capace di soddisfare tutte le esigenze.

Sempre secondo quanto spiegato da Di Pietro, entro la fine dell’estate sarà necessario predisporre il piano faunistico-venatorio regionale per l’approvazione definitiva: sono in fase di studio alcuni corsi di caccia di selezione, in modo che il prelievo venatorio del cinghiale duri di più e si contenga la specie. I rappresentanti locali di Federcaccia, Libera Caccia, Arcicaccia, Italcaccia e i vari Ambiti Territoriali di Caccia hanno espresso soddisfazione per il lavoro svolto.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here