CIA Alessandria, è online la web-serie dedicata al mondo della cinofilia

"E il cane tornò all'ovile": è questo il titolo del progetto che prevede tutorial e spiegazioni in italiano e in inglese.

0

CIA AlessandriaÈ senza dubbio unico il progetto ideato dalla sezione di Alessandria della Confederazione Italiana Agricoltori (CIA) e dall’allevatore cinofilo professionale Dario Capogrosso. Si tratta di “E il cane tornò all’ovile”, una web-serie a puntate incentrata totalmente sui cani da pastore e che può essere visionata online e sui dispositivi mobile. L’obiettivo è quello di dare maggior valore al cane e al suo ruolo nel settore agricolo, ma non solo.

Ogni puntata è condotta dallo stesso Capogrosso, con testi in inglese e in italiano, oltre a Genny Notarianni, addetta stampa di CIA Alessandria. Gli episodi proporranno una serie di tutorial legati alla cinofilia, spiegazioni sulla pastorizia, condotta al guinzaglio dell’animale, educazione, alimentazione e comportamenti del branco. Le puntate sono introdotte anche da una gradevole sigla, la canzone “Sunnyside” dei “Leftover Cuties”.

Come spiegato da Gian Piero Ameglio, numero uno provinciale dell’associazione, si racconteranno le principali realtà territoriali all’avanguardia. Capograsso si è augurato che il progetto diventi un punto di riferimento per tanti spettatori per approfondire aspetti che magari a volte si tende a trascurare. Le prime cinque puntate sono disponibili online sui siti web della CIA Alessandria del Pastore Transumante.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here