A Firenze tavola rotonda sul cane da pastore maremmano abruzzese

Il seminario è rivolto ad esperti giudici dell'ENCI e a tutti gli interessati: si parlerà soprattutto del test morfo-caratteriale a cui sono sottoposti questi animali.

0
CIA Alessandria

Cane da pastore maremmano abruzzeseIl Circolo del Pastore Maremmano Abruzzese ha deciso di dedicare un seminario-tavola rotonda a questa razza: la tavola rotonda è in programma per il prossimo 14 maggio e si svolgerà presso la Club House dell’Ippodromo del Visarno a Firenze. Il tema centrale sarà quello del test morfo-caratteriale a cui sono sottoposti questi cani da pastore ogni anno, requisito necessario per l’accesso al Campionato Sociale CPMA e alla Riproduzione Selezionata dell’Ente Nazionale Cinofilia Italiana (ENCI).

La tavola rotonda vedrà il confronto con i giudici che sono abilitati a questa specifica valutazione cinofila. Nel dettaglio, i lavori si apriranno alle 14 con i saluti istituzionali. Si proseguirà, poi, con la discussione relativa allo stato attuale della razza, in particolare l’aspetto caratteriale e i risultati della relativa prova: il relatore sarà Paolo Damiani, esperto giudice dell’ENCI e presidente del Circolo del Pastore Maremmano Abruzzese.

Subito dopo sarà la volta del dottor Fabrizio Bonanno, il quale si occuperà dello svolgimento attuale del test morfo-caratteriale, le considerazioni su quelli svolti fino ad ora e le eventuali possibilità di modifica. Non mancheranno le proiezioni di filmati per approfondire meglio l’argomento, con il dibattito finale. Il moderatore, invece, sarà Antonio Grasso, vice-presidente del Circolo. La partecipazione alla tavola rotonda è completamente libera e si rivolge, nello specifico, agli esperti giudici delle prove cinofile e a tutti coloro che fossero interessati.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here