Cinghiali causano danni agli agricoltori di Cesena.

0

Cesena, il grido della collina: “Centinaia di cinghiali in giro, campi improduttivi”.

I danni causati dalla fauna selvatica possono mettere in ginocchio l’attività agricola. E’ il grido di allarme che arriva da un’azienda agricola di Ranchio di Sarsina, la ‘Foschi Francesco’ di via Fiezzo. La sua storia è quella di coltivazioni distrutte e di rimborsi mancati.

I cinghiali scorrazzano a centinaia sul suo suolo che alla fine il terreno sembra arato e delle coltivazioni neanche l’ombra. Spiegano dall’azienda agricola: “E’ un problema che sta arrecando gravi danni, oltre che a me personalmente, a tutta l’agricoltura del nostro territorio”.

Quindi spiega: “Sono un coltivatore diretto di Ranchio, frazione del Comune di Sarsina, l’attività prevalente del mio fondo agricolo è rappresentata da frumento e erba medica.

L’azienda si sviluppa su una vasta area e per circa 5 Km di fronte confina con un’area demaniale investita a bosco. Purtroppo da 3 anni a questa parte i raccolti sono gravemente danneggiati dai cinghiali.

Non si tratta appena di qualche capo isolato o di qualche famigliola, sono vere e proprie mandrie di un centinaio di capi che scorazzano liberamente nei campi coltivati e rendendoli improduttivi”.

Fonte: Romagna Oggi

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here