Conservation Leadership Award, Beretta e Safari Club International raccolgono 2 milioni di dollari

L'edizione 2019 ha visto trionfare Byron e Sandra Sadler per il loro volontariato e l'impegno mostrato negli anni.

0
Conservation Leadership Award

Conservation Leadership AwardCinque anni e ben due milioni di dollari: si può riassumere in questo modo il quinto anniversario del “Conservation Leadership Award Gala”, l’appuntamento che si è svolto a Reno (nello stato americano del Nevada). Si tratta dei premi pensati per quelle persone capaci di incarnare al massimo la filosofia del “cacciatore-conservatore”, oltre a una grande esperienza per quel che riguarda la caccia internazionale e l’impegno nella conservazione della fauna selvatica mediante volontariato e filantropia.

Il gruppo Beretta e il Safari Club International sono riusciti appunto a raccogliere la bellezza di due milioni di dollari nell’edizione 2019, un risultato prestigioso e che conferma l’importanza dell’evento.

Beretta SL3

Il contributo si riferisce ad aste e sponsorizzazioni: le premiazioni dell’ultima edizione hanno fatto registrare la partecipazione di 400 ospiti, intrattenuti da spettacoli acrobatici e da una cena di grande livello. Uno degli oggetti più interessanti che sono andati all’asta è senza dubbio il fucile Beretta SL3, il quale fa parte della gamma “Premium” e che è stato battuto a un valore doppio rispetto al listino.

Beretta
Valigetta SL3

I destinatari di quest’anno dell’Award sono Byron e Sandra Sadler che hanno ricevuto il trofeo realizzato da Beretta in Italia. Il motivo del riconoscimento è stato quello del volontariato e del generoso impegno nel corso degli anni della famiglia Sadler. L’azienda di Gardone Val Trompia è stata rappresentata da Peter L. Horn II e si è detta orgogliosa di essere lo sponsor principale della manifestazione.

5/5 (3)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here