Corpo Forestale dello Stato: Cacciatore denunciato, Sequestrato fucile e sanzioni

0

CAMPOBASSO: Una denuncia a piede libero, il sequestro di un fucile con relative munizioni e sanzioni amministrative per circa 2.000 Euro. Questi i risultati complessivi dell’ultima operazione antibracconaggio predisposta dal Comando Provinciale CFS di Campobasso e condotta dal personale dei Comandi Stazione di Riccia, San Giuliano del Sannio e Sepino nello scorso fine settimana in una vasta area della Provincia di Campobasso.

 Circa 30 i cacciatori controllati dagli uomini della Forestale che hanno eseguito accertamenti sul rispetto delle normative in materia di attività venatoria, armi e anagrafe canina riscontrando numerosi illeciti. F.L. cinquantenne di Somma Vesuviana (NA) è stato sorpreso in agro di San Giuliano del Sannio mentre esercitava l’attività venatoria con fucile modificato e non consentito e che per tale motivo è stato sequestrato unitamente alle munizioni.

Lo stesso è stato deferito alla Procura della Repubblica di Campobasso e dovrà rispondere di attività venatoria illegale. Ad altri 6 cacciatori campani invece sono stati contestati illeciti amministrativi per violazioni riguardanti l’attività venatoria senza le necessarie autorizzazioni sul territorio molisano.

Fonte: My News

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here