Culter Venatorius: coltello affidabile e tecnico dalla Extrema Ratio

0

Culter Venatorius: coltello affidabile e tecnico dalla Extrema RatioIl Culter Venatorius è un coltello prodotto dalla Extrema Ratio ed è destinato per la macellazione e la spellatura delle prede cacciate.

Rappresenta un vero e proprio ritorno alle origini per questa azienda, poiché essa ha scelto di accontentare i cacciatori più tradizionalisti, i quali desiderano avere durante la battuta di caccia un coltello affidabile e tecnico. L’Extrema Ratio iniziò la su produzione con il K1 Dobermann, un coltello alquanto voluminoso ed originale, considerato che il montaggio veniva effettuato ad incastro. Questo coltello era disponibile in due versioni, rispettivamente da difesa, con fodero ascellare, e da caccia, con fodero e prolunga in cuoio marrone. Dopo l’uscita di produzione del K1 Dobermann, l’azienda si è andata a specializzarsi nel settore della coltelleria tattica  e ciò ebbe la conseguenza di una non disponibilità di un modello di coltello da caccia.

I fedeli dei prodotti Extrema Ratio furono costretti ad adattare all’abbigliamento venatorio, classico o casual dei coltelli abbastanza vistosi e decontestualizzati. Tutto questo fino a poco tempo fa. Infatti, l’Extrema Ratio ha deciso di tornare alla sua vecchia vocazione di produttore di coltelli da caccia, presentando il Culter Venatorius, un coltello tecnico, pratico e specializzato che fa l’occhiolino alla tradizione ed ai gusti dei cacciatori più conservatori, i quali gradiscono fare tutto da soli. C’è un motto in latino inciso sulla lama il quale recita: “Io sono il coltello da caccia, io sono l’artiglio il rostro e la zanna del mio padrone. Il mio compito è antico come la carne ed il sangue”. Questa frase descrive alla perfezione la vera natura di questo coltello e l’uso al quale è destinato: aiutare il cacciatore in ogni situazione.

Culter Venatorius
Il Culter Venatorius viene considerato da molti esperti non solo come un coltello, ma anche un vero e proprio equipaggiamento completo per macellare e spellare prede di taglia media e medio grossa, adatto in particolare ai cacciatori di ungulati. Il kit del coltello comprende anche uno skinner corredato di impugnatura trasversale per spellare e pulire la preda dagli organi interni, un carver per spellare la testa ed il muso ed una pietra a due grane per la riaffilatura di tutti questi strumenti. Gli accessori sono contenuti nella tasca del fodero in cuoio grasso di lavorazione artigianale. Il fodero, anche se conserva le linee tradizionali, è completamente reversibile:  sia la tasca che il passante si possono smontati ed applicare sull’altra faccia del fodero, e la sicura a fascia che tiene il coltello ha lo sgancio ambidestro. Il fodero è possibile portarlo sia in modo verticale alla cintura allacciato alla gamba, sia in una comoda posizione orizzontale, cioè a tracolla o fermato in vita dalla lunga cinghia di corredo con fibbia e moschettoni. L’impugnatura del Culter Venatorius  è in cocobolo oliato ed è sufficientemente lunga da permettere l’uso come un piccolo machete o mannaia, abbastanza sottile da consentire tagli di estrema precisione. La lama è nel classico Bohler N690, un ottimo acciaio al cromo molibdeno vanadio e cobalto, il quale è diventato uno standard nella coltelleria tecnica e professionale in casa Extrema Ratio. La finitura è satinata.

Il Culter Venatorius è destinato ai cacciatori che desiderano un vero e proprio compagno di battuta.

Di seguito riportiamo le caratteristiche tecniche del Culter Venatorius: il peso è di 360 grammi, la lunghezza della lama è di 195 mm e quella totale del coltello di 340 mm; lo spessore della lama è di 6,3 mm ed è in acciaio bohler n690 (58HRC). Il materiale con il quale è stata costruita l’impugnatura è Cocobolo oliato e non è presente la dentatura della lama, anche solo parziale.

5/5 (1)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here