Fa caldo, come alimento il mio cane?

Con l’arrivo dell’estate occorre apportare piccole modifiche alla sua alimentazione lo aiuta a sopportare meglio i problemi legati alle alte temperature tipiche della stagione...

0

alimentazione per caniCon l’arrivo dell’estate occorre apportare piccole modifiche alla sua alimentazione lo aiuta a sopportare meglio i problemi legati alle alte temperature tipiche della stagione. Lo scopo è quello di diminuire la generazione di calore dall’interno al fine di rendere più funzionale il sistema di termo dispersione. È risaputo che con il caldo i cani tendono a ridurre la loro attività fisica e di conseguenza avranno bisogno di un minore apporto calorico, soprattutto proteico.  Altro effetto del caldo sui nostri cani è la diminuzione della fame, è consigliabile che i cibi che ingeriscono siano più nutrienti possibili (https://www.winnerplus.it/linea-holistic), con proteine di alta qualità e più digeribili, che con l’apporto di specifiche vitamine e antiossidanti garantiscono l’integrità di cute e pelo, che svolgono un’importantissima azione isolante.

Per ottenere il risultato si può intervenire modificando le abitudini alimentari del nostro amico, potremmo somministrare i pasti nelle ore meno calde della giornata (mattina presto e poi nel tardo pomeriggio verso il tramonto). In cani con esigenze particolari, cani sportivi o in allenamento, potremmo dividere il pasto in piccole dosi da somministrare più volte nell’arco della giornata in modo da non sovraccaricare lo stomaco e rendere più facile la digestione.

Anche “rinfrescare” la dieta dei nostri amici pelosi può aiutarci a raggiungere lo scopo. Possiamo integrare il mangime secco con verdure (zucchine, carote, ecc.) ancor meglio e senza dubbio più pratico l’utilizzo di alimenti umidi (https://www.winnerplus.it/cibo-umido-cane), un’ottima soluzione per dare al cane le sostanze nutritive di cui ha bisogno  e prevenire la disidratazione. (mi raccomando che siano di ottima qualità e che vadano oltre il contenuto del 4% di sottoprodotti)

Per i cani più esigenti, soprattutto per quelli che svolgono attività fisiche anche durante il periodo estivo è possibile integrare la razione con alimenti complementari a basa di omega3 (https://www.winnerplus.it/winner-plus-omega-3) che tra le varie qualità mantenendo i cuscinetti plantari integri e più morbidi garantisce una corretta termoregolazione dell’organismo migliorando la traspirazione.

Ad ogni modo vari fattori quali età, razza, peso, stile di vita devo essere presi in considerazione per stabilire la dieta ottimale dei vostri amici pelosi, per cui chiedete sempre consiglio al vostro veterinario di fiducia.

IMPORTANTE: lasciare sempre a disposizione acqua fresca e pulita, mai fredda.

Dott. Ugo Piccitto DVM

5/5 (3)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here