FIDC Venezia Giulia premia la Riserva di Caccia di Zaule Dolina

La Direzione ha ricevuto una prestigiosa targa per la disponibilità mostrata nell'ospitare manifestazioni cinofile di livello.

0
Riserva di Caccia di Zaule Dolina

Riserva di Caccia di Zaule DolinaL’inaugurazione della Casa di Caccia di Zaule Dolina, nel comune di Aquilinia (provincia di Trieste), ha fornito l’opportunità di assegnare un riconoscimento piuttosto prestigioso. In effetti, il presidente della sezione provinciale della Federcaccia Friuli Venezia Giulia, Fabio Merlini, ha consegnato una targa molto particolare al direttore della Riserva.

La Federazione Italiana della Caccia ha voluto esprimere in questo modo tutta la propria gratitudine e la stima nei confronti della direzione per la disponibilità mostrata quando si è trattato di ospitare le manifestazioni cinofile. Il riferimento è andato soprattutto alle fondamentali gare eliminatorie provinciali del Trofeo Sant’Uberto. Alla consegna era presente anche il delegato cinofilo per il Friuli Venezia Giulia, Giorgio Vecchiet.

Il direttore della Riserva di Caccia, Angelo Pizzulin, è apparso emozionato e ovviamente soddisfatto per un premio del genere. Uno degli esempi principali in tal senso è quello dell’eliminatoria provinciale del 47° Campionato Italiano “Trofeo Sant’Uberto” dello scorso mese di settembre, tra gli appuntamenti cinofili di maggior successo. Il riconoscimento è senza dubbio una ventata di freschezza in un periodo piuttosto “caldo” per quel che concerne il mondo venatorio locale, alle prese con ricorsi e contro-ricorsi relativi al calendario della caccia.

5/5 (1)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here