Fitav Piemonte: 1° Gp Regionale di Trap

0

Fitav: A Valenza il 1° Gp Regionale di Trap, in pedana 140 tiratori.

14/04/11 – Una giornata di sport assolutamente straordinaria molto prevedibile ma superiore a quanto si potesse immaginare. Si distinguono per numero di partecipanti per Società di appartenenza Pecetto con 28 tiratori, Carignano 24, Carisio 20, Vercelli 17, Racconigi 14, Trecate 13, Asti 9 e la differenza ad altre Società piemontesi.

Centoquarantaquattro tiratori iscritti, con qualche prevedibile rinunciatario di prima pedana, si sono susseguiti a partire dalle otto alternandosi sui quattro campi della splendida Pecetto che ha completamente esterrefatto chi non aveva ancora visto la grande trasformazione che ha operato con grande coerente carattere, impegno, coraggio e tantissima buona volontà Giancarlo Cassulo con la magnifica e preziosissima collaborazione della gentilissima moglie Svetlana.

Ottima e lodevole il coordinamento della direzione arbitrale con l’Ufficiale di gara nazionale Carlo Cappa ed il Re.Fe.S. Claudio Fabbrini ed assolutamente ineccepibile quella degli otto direttori di tiro presenti, Rita Sabatino, Renato Simbula, Luigi Russo, Renato Bauducco, Giuseppe Imperiale, Enrico Gallo , Ivano Giolito e Salvatore Ferrara che hanno tra l’altro anche consentito, con grande professionalità una puntuale chiusura della gara con le finali e gli shoot-off intorno alle ore diciannove.

Notevolissima la presenza dei tiratori e dirigenti alla cerimonia di premiazione in presenza del Presidente regionale Pino Facchini, i consiglieri Valter Serranti, Tiziano Vercellino e Rocco Facchini, il Giudice unico regionale Bruno Novarese, il delegato di Alessandria Giovanni Mirone, la Can con Mana, il webmaster del sito regionale Davide Cestari e il Presidente di Pecetto Giancarlo Cassulo.

Ha iniziato il coordinatore della gara Carlo Cappa che dopo una brevissima comunicazione ha passato la parola al Presidente regionale Pino Facchini che nella sua iniziale premessa ha ricordato la recentissima dipartita di Bruno Viola tiratore e direttore di tiro provinciale facendo osservare ai presenti un minuto di raccoglimento in sua memoria.

Ha poi portato il saluto del Presidente federale On. Luciano Rossi, ringraziato tutti i tiratori partecipanti, i direttori di tiro e soprattutto i Dirigenti della Società che hanno consentito un’ottima e ammirevole ospitalità ribadendo anche che il forte successo è stato anche consentito dalla fortunata giornata, considerabile decisamente di piena estate anche se siamo ancora lontani.

Era tempo che non si realizzava un gran premio regionale di fossa olimpica a 100 piattelli con un così alto numero di partecipanti che conferma la scelta unanimemente operata dal Comitato regionale Fitav piemontese, con il consenso della quasi totalità dell’Organizzazione territoriale che ha voluto quest’anno programmare, su forte indicazione del monitoraggio eseguito lo scorso anno tra i tiratori interessati, risultato fortemente maggioritario.

Rimane sicuramente evidente che ogni altra diversa considerazione dovrà essere valutata alla conclusione del campionato e magari, se fosse il caso, alternare le formule. Così i podi : Per la seconda categoria vince Franco Boero seguito da Valter Veronese e Luca Giuseppe Zanaletti; Per la Terza primo Gianluca Leschiera, secondo Mauro Mazzocchi e terzo Mauro Nigra; Per i Veterani vince Pino Facchini seguito da Pasquale Basile e Adriano Battezzato; Per i Master primo Vincenzo Lavagno, secondo Graziano Thiella e terzo Pierluigi Gallina.

Fonte: Fitav

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here