Gardone Val Trompia, presentato il nuovo corso per tecnici dell’industria meccanica armiera

Il nuovo anno scolastico è ancora più ambizioso: l'obiettivo è quello di formare gli armaioli di domani con apposite lezioni.

0
Assoarmieri

Tecnici dell'industria meccanica armieraA Gardone Val Trompia (provincia di Brescia), la storica sede della Beretta, si è svolta la presentazione ufficiale del nuovo anno scolastico del corso TIMA. Si sta parlando del percorso didattico per diventare Tecnico dell’Industria Meccanica Armiera, proprio nell’anno in cui è stato rinnovato l’accordo tra l’Istituto di Istruzione Superiore “Carlo Beretta” e gli enti pubblici e privati. Il percorso prevede due scelte scolastiche, quella che dura tre anni e quella che ne dura cinque.

Le lezioni sono state pensate per i futuri tecnici e si svolge nel capannone dell’istituto gardonese. Gli obiettivi sono diventati sempre più ambiziosi, come sottolineato dal dirigente scolastico Stefano Retali. Gli enti pubblici e privati a cui si è fatto riferimento prima sono la stessa Beretta, CONARMI (il consorzio degli armaioli), la Provincia di Brescia, l’ANPAM e altri ancora. La crescita del corso è testimoniata dai numeri, visto che i soli iscritti al primo anno sono ben 69 (155 se si considerano tutte le classi).

Sono previste lezioni pratiche e teoriche con tanto di laboratori tecnologici e di balistica e approfondimenti sulla classificazione delle armi. Il tutto è completato da varie uscite nelle aziende del territorio, oltre alla partecipazione alle fiere di settore. La conclusione del TIMA è affidata a un esame orale e a uno pratico per ottenere la certificazione finale.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here