I cacciatori di Arezzo donano fondi per il Reparto Neonatologia dell’ospedale civico

0

Neonatologia - beneficenza dai cacciatoriI cacciatori di Arezzo donano tremila euro al Reparto Neonatologia dell’ospedale civico ricavati dalla partecipazione alle gare di caccia estive. 

Un gesto importante quello dei cacciatori aretini appartenenti alle associazioni venatorie Federcaccia e Enalcaccia che hanno donato poco più di 3mila euro al reparto di Neonatologia dell’ospedale di Arezzo. La somma, per l’esattezza 3.032 euro, è il frutto della partecipazione ad alcune gare effettuate nel periodo estivo nei quagliodromi di Talzano e Pratantico.

Un legame di lunga durata quello di solidarietà tra i cacciatori aretini ed il reparto, consolidato attraverso i membri del Comitato aretino di Neonatologia: negli anni i contributi si sono assommati fornendo al reparto la possibilità di fare fronte ad alcune esigenze che periodicamente si sono evidenziate.

Neonatologia è stata completamente ristrutturata, l’inaugurazione si è svolta a fine estate, per questo motivo si sono dispiegate nono solo nuove potenzialità ma anche nuove necessità. I cacciatori aretini, con la loro raccolta, sperano di contribuire attivamente a rendere ancora più funzionale un reparto d’eccellenza.

Protagonisti della piccola cerimonia in occasione della quale si è svolta la donazione i cacciatori aretini aderenti a Federcaccia ed Enalcaccia, rappresentati da Giancarlo Giusti, ed il presidente del Comitato aretino di Neonatologia Luciano Lalli. Ha partecipato anche il presidente della Provincia di Arezzo Roberto Vasaie in rappresentanza del reparto di Neonatologia dell’ospedale di Arezzo la dottoressa Silvia Ciofini che ha ricevuto la somma raccolta.

Un sentito ringraziamento ai cacciatori da parte dei rappresentanti del Comitato che hanno così colto l’occasione per sensibilizzare tutti coloro che desiderassero contribuire a questa importante causa contattando direttamente il reparto di Neonatologia o aderendo direttamente al Comitato.

( 10 ottobre 2012 )

Fonte: FrescodiWeb

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here