Incidente di Fauna: Arezzo, cervi e cinghiali fulminati da un cavo elettrico

0

Cinghiale nel torrente - Sus ScrofaIncidente di Fauna: Arezzo, alcuni cervi e cinghiali sono rimasti fulminati mentre si abbeveravano in un torrente a causa di un cavo elettrico caduto accidentalmente nell’acqua.

Cade un cavo di una linea elettrica nel torrente, fulminando cervi e cinghiali che si stavano abbeverando. E’ successo in una zona isolata nel comune di Poppi, lungo il torrente Sova, un affluente dell’Arno. L’episodio risale probabilmente a qualche giorno fa, perché nessuno aveva notato il guasto. E’ infatti caduta una sola fase e le uniche due abitazioni allacciate non sono state disalimentate.

L’incidente è avvenuto a causa di alcune fronde degli alberi più alti precipitati sulla linea, probabilmente in seguito ai recenti fenomeni di maltempo. Il cavo è caduto nel torrente e alcuni animali sono morti sul colpo. Sono stati ritrovate le carcasse di un paio di cinghiali e altrettanti cervi, ma la conta è approssimativa. Il primo sopralluogo è stato effettuato dalla Protezione Civile, sono stati avvisati anche i Vigili del fuoco del comando di Arezzo. In giornata i tecnici dell’Enel si sono messi all’opera per riparare il guasto.

4 marzo 2013

Fonte: ArezzoNotizie

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here