La Regione Umbria convoca la Consulta Faunistico Venatoria per giovedì 2 febbraio

Durante la riunione si parlerà soprattutto delle modifiche alla legge regionale sulla fauna selvatica e del regolamento sugli ATC.

0
Umbria

Regione UmbriaFernanda Cecchini, assessore alla Caccia della Regione Umbria, ha comunicato la data ufficiale della convocazione della Consulta Faunistico Venatoria Regionale. Nel corso della giornata di domani, giovedì 2 febbraio 2017, ci sarà proprio questa importante riunione, in programma per le 15 presso la Sala Azzurra al quinto piano della sede della Regione a Perugia. Quali argomenti verranno approfonditi nello specifico?

L’ordine del giorno dei lavori è rappresentato da due norme. Anzitutto, si parlerà delle modifiche apportate alla Legge Regionale 14 del 1994, cioè quella che contiene le norme per la protezione della fauna selvatica omeoterma e per il prelievo venatorio. Inoltre, ci sarà spazio anche per la discussione sul regolamento regionale 6 del 2008, vale a dire le norme per la gestione degli Ambiti Territoriali di Caccia.

Si farà sicuramente il punto sugli accordi di interscambio siglati pochi mesi fa dall’Umbria con la Toscana, le Marche e con il Lazio. Si tratta degli accordi per la mobilità venatoria tra le regioni confinanti, i quali permettono ai cacciatori di esercitare l’attività anche al di fuori del loro territorio regionale.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here