La solidarietà di Arci Caccia dopo i vandalismi alle sedi della Federcaccia

Il presidente Fassini ha ricordato come la caccia sia legittima, rigidamente normata, praticata da galantuomini che certo non si meritano simili offese.

0
Arci Caccia

Arci CacciaL’associazione Arci Caccia ha diffuso nelle ultime ore il seguente comunicato: “Nella giornata di oggi, siamo stati raggiunti dalla notizia degli atti vandalici che alcuni criminali animalisti hanno perpetrato ai danni della sede della Federazione Italiana della Caccia di Livorno, Perugia, Padova e Cremona. Sulla notizia è intervenuto il Presidente Fassini: Vogliamo esprimere tutta la nostra solidarietà agli amici cacciatori colpiti da questo atto vergognoso.

La caccia è un’attività legittima, rigidamente normata, praticata da galantuomini che certo non si meritano simili offese. D’altra parte, per gli estremisti animalisti, l’educazione e il rispetto del prossimo non sono certamente delle priorità. Siamo fiduciosi che le forze dell’ordine e la magistratura individueranno e puniranno come si conviene i responsabili di questi episodi di pura vigliaccheria”.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here