Liguria, il Comune di Triora assegna il diritto esclusivo di caccia nei territori francesi

Si tratta dei boschi di Sanson e Collardente, nel Comune transalpino di La Brigue: la concessione durerà nove anni.

0
Comune di Triora

Comune di TrioraIl Comune di Triora (provincia di Imperia) ha intenzione di assegnare la concessione del diritto esclusivo di caccia nei territori di proprietà comunale che si trovano in Francia. Si sta parlando dei boschi di Sanson e Collardente, più precisamente nel comune di La Brigue, proprio al confine tra il paese transalpino e l’Italia. La delibera comunale di ieri, martedì 4 luglio 2017, è esecutiva ai sensi di legge, senza dimenticare la determinazione dirigenziale numero 208.

La durata complessiva di questa concessione sarà di 9 anni, mentre per la partecipazione ci sarà tempo fino a mezzogiorno del 24 luglio. L’aggiudicazione provvisoria, invece, avrà luogo il giorno successivo. In questi territori francesi è stata istituita da decenni una riserva di caccia di 9 chilometri quadrati e su di essa grava l’uso civico a favore dei cittadini di Triora, il quale dovrà essere garantito.

La concessione scadrà l’8 settembre prossimo, ma non va dimenticato il diritto di prelazione a parità di condizioni con eventuali altre richieste ai vecchi concessionari. Ovviamente sarà necessario rispettare i requisiti previsti dal bando. I comodatari avranno diritto di passaggio sui terreni di cui si sta parlando in modo da agevolare l’accesso alla struttura.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here