Lodi, grave incidente in autostrada a causa dei cinghiali: un morto e 10 feriti

Almeno tre cinghiali hanno attraversato la carreggiata dell'autostrada A1 nella tratta tra Lodi e Castelpusterlengo di provocando il tamponamento a catena che ha coinvolto tre autovetture: un 28enne morto e 10 feriti gravi tra i quali anche due bambini.

0
incidente autostrada cinghiali
Una delle autovetture coinvolte nel terribile schianto provocato da un branco di cinghiali vagante in autostrada.

Poco prima dell’alba si è verificato un gravissimo incidente sull’autostrada A1 tra gli svincoli di Lodi e Casalpusterlengo (sempre nel Lodigiano). Almeno tre cinghiali hanno attraversato la carreggiata Sud verso le 4, causando un tamponamento a catena che ha coinvolto tre macchine di passaggio in quel momento (direzione Sud per la precisione).

Il bilancio del sinistro è davvero grave: un 28enne di nazionalità polacca ha perso la vita per l’impatto, mentre i feriti sono dieci. Tra i passeggeri coinvolti ci sono anche due bambini di 8 anni, un 11enne, un 13enne e un 15enne. Le condizioni più serie e che destano maggiori preoccupazioni sono quelle di un uomo e di una donna. Sul posto sono giunti i soccorsi con cinque ambulanze, oltre ai Vigili del Fuoco.

incidente autostrada a1
Un’altra auto coinvolta nello schianto col gruppo di cinghiali vagante sull’autostrada A1, ungulati che hanno causato la morte di un giovane automobilista e di altri 10 feriti tra i quali due bambini

Tutti i feriti si trovano attualmente negli ospedali di Lodi e Piacenza per ricevere le cure del caso. L’incidente con i cinghiali ha richiesto un difficile sgombero della carreggiata. Il tratto dell’A1 è stato infatti chiuso al traffico con lunghe code di veicoli, soprattutto in direzione di Bologna.

cinghiale vagante
Cinghiale vagante
5/5 (1)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here