Lorenzo Ferrari si aggiudica la seconda edizione del Trofeo Roberto Scalzone

Trap Concaverde di Lonato del Garda (BS) | Il bresciano Lorenzo Ferrari si aggiudica la seconda edizione del Trofeo Roberto Scalzone. Al termine della prima giornata di gara del Perazzi Champion, conduce il giovanissimo brindisino Mario Leogrande.

0

Si è svolta sabato 17 luglio, sulle pedane del Trap Concaverde di Lonato del Garda (BS), la seconda edizione del Trofeo Roberto Scalzone, gara di trap a formula olimpica, con eliminazione e un colpo solo in canna, fortemente voluta dalla famiglia Perazzi per ricordare l’amico campione scomparso nel 2019. In pedana, a contendersi lo scettro, insieme al figlio Angelo Scalzone, anche Daniele Resca, campione del mondo della specialità nel 2017, Valerio Grazini, Jacopo Cipriani, Alessandro Chianese e Lorenzo Ferrari.

Al termine dei primi 25 piattelli, ad abbandonare per primo la pedana è stato l’atleta della Marina Militare Alessandro Chianese (18/25) seguito, agli step successivi, da Angelo Scalzone (26/30) e da Daniele Resca (30/35). Ad agguantare il terzo posto è stato, quindi, Valerio Grazini (36/40). La corsa per la vittoria finale è stata così circoscritta a Jacopo Cipriani (45/50) e Lorenzo Ferrari (46/50), con il giovane atleta delle Fiamme Oro pronto ad artigliare con autorevolezza la vittoria, costringendo il rappresentante del G.S. Carabinieri a un prestigioso secondo posto.

«Ho avuto un intervento due giorni fa per rimuovere un dente del giudizio, ma volevo assolutamente  prendere parte a questa gara dedicata al papà di Angelo Scalzone, mio carissimo amico – ha dichiarato Lorenzo Ferrari nel dopo gara – In pedana ho dato il massimo, ho chiuso il primo giro con un bel 24, ho avuto una battuta d’arresto nel secondo check point, ma sono comunque riuscito ad arrivare alla finale. Nella sfida decisiva ho cercato, riuscendoci, di chiudere a punteggio pieno per evitare lo shoot-off. Tenevo particolarmente a vincere questo Trofeo, visto che lo scorso anno mi ero fermato al terzo posto, e sono davvero soddisfatto di esserci riuscito».

Per quanto riguarda la gara principe del fine settimana, il Perazzi Champion 2021, di cui si svolgerà domenica pomeriggio la finale, a chiudere in vetta alla classifica, a pari merito con lo spagnolo Martin Alvaro Gormaz, è stato il giovanissimo tiratore brindisino Mario Leogrande (99/100).

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here