Marcianise, la 2ª edizione dell’Hunting Show Sud termina con un aumento dei visitatori

I prodotti in mostra sono stati testati su 8 linee di tiro, senza dimenticare il convegno sui calendari e sui Key Concepts.

0
Hunting Show Sud

Hunting Show SudLa seconda edizione dell’Hunting Show Sud di Marcianise (Caserta) si è conclusa con ottimi risultati, una conferma importante dopo l’esordio dello scorso anno. Il salone della caccia e del tiro sportivo è appena terminata e ha fatto registrare un aumento dei visitatori che hanno potuto ammirare il meglio che i 100 brand ospitati hanno mostrato. Le ultime novità presentate in Campania hanno messo in mostra questo fondamentale appuntamento di business che è anche una festa per chi è appassionato di attività venatoria e armi.

Gli eventi della due giorni sono stati a dir poco entusiasmanti, a partire dalle esibizioni di Raniero Testa, tiratore professionista e detentore di importanti record che era presente con la sua allieva Carlotta Manzotti. Non sono state da meno le esibizioni dei “Falconieri del Re”, prestigioso gruppo italiano di falconeria, senza dimenticare i retriever e i labrador, esempi preziosi di un buon addestramento cinofilo.

I nuovi prodotti esposti nel corso della fiera sono stati testati nelle otto linee di tiro preparate per l’occasione. Inoltre era presente anche un poligono di tiro dedicato al Field Target. Il dibattito sui temi legati alla caccia è stato infine molto intenso. Molto atteso era il convegno organizzato dalla Federcaccia sul futuro dei calendari venatori e sulla problematica dei Key Concepts, occasione sfruttata per dettagliare alcune ricerche in materia di migratoria.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here