Mauro de Filippis pigliatutto alla finale del Fiocchi Day

TRAP Concaverde: Mauro de Filippis pigliatutto alla finale del Fiocchi Day. Grande prova anche del ravennate Riccardo Faccani.

0
SONY DSC
Il vincitore Mauro de Filippis con lo staff della ditta di cartucce Fiocchi

Un undici giugno da ricordare per Mauro de Filippis. Al Trap Concaverde di Lonato, l’atleta delle fiamme oro ha sbancato tutto, portandosi a casa sia la cartuccia d’oro che quella d’argento, destinate l’una al migliore tiratore con munizioni Fiocchi e l’altra al migliore tiratore in assoluto tra tutti i partecipanti. Per il nazionale azzurro, il bilancio di fine giornata è stato eccezionale: soltanto 1 dei 100 piattelli in programma, considerando quelli della finale, è stato graziato. Sugli scudi, insieme a lui, anche il giovanissimo Riccardo Faccani. Per il ravvenate di Alfonsine ben tre, insieme alla conquista della finale, sono stati i premi ottenuti: miglior atleta junior, primo tra i “prima categoria” e terzo posto tra tutti i tiratori Fiocchi. Per i 321 iscritti è stata una lunga giornata di spari e piattelli in frantumi, ma già nel primo pomeriggio è stato facile intuire chi fosse l’uomo da battere.

Con De Filippis in stato di grazia, i sogni di gloria dei molti campioni giunti sul Garda si sono, infatti, irrimediabilmente complicati. Soltanto uno zero, nella seconda serie, e poi l’enplein nella finale hanno suggellato la doppia e meritata vittoria. «Sono contentissimo – ha dichiarato il tiratore tarantino – Questa è per me la gara di famiglia e ci tenevo a fare bene. Per quanto riguarda l’aspetto tecnico, sono molto contento perché, a breve, avremo delle importanti selezioni. Il test era davvero importante. Sono soddisfatto sia per avere onorato il nome della Fiocchi che per il risultato ottenuto».

Il tiratore delle fiamme oro Mauro de Filippis premiato dal responsabile vendite Italia della Fiocchi Francesco Gazzetta

Insieme a Mauro è andata a premio anche la celeberrima moglie, Jessica Rossi (72/75), che è risultata la migliore delle Ladies. Le cartucce di cristallo, per qualifica, sono state così assegnate: Ernesto Bini Chiesa per i Veterani; Mario Simonato per i Master e Riccardo Faccani per gli Juniores. Per le categorie, invece, i migliori sono stati: Marco Correzzola (eccellenza); Riccardo Faccani (1^ categoria); Francesco Galvagni (2^ categoria) e Gianluca Macchi (3^ categoria). «È stato un grande successo – ha confermato il responsabile vendite Italia della Fiocchi Francesco Gazzetta – A livello nazionale, nelle qualifiche, abbiamo superato i 4.550 iscritti e oggi più di 800 partecipanti si sono riversati sui tre campi di gara dell’area Nord, Centro e Sud per le finali del Fiocchi day. Ringraziamo tutti coloro che hanno reso possibile quest’evento: l’organico della Fiocchi, tutti i tiratori e, nello specifico, il presidente del Trap Concaverde Ivan Carella, i direttori di tiro, la segreteria e l’intero staff. È stata una giornata perfetta, le gare si sono svolte con una puntualità impressionante. Non resta che fare di nuovo i complimenti a tutti, organizzatori e atleti». Prossimo, importantissimo, appuntamento al Trap Concaverde sarà il campionato europeo di fossa universale, che andrà in scena già a partire da giovedì 15 giugno e durerà fino a domenica 18.

Riccardo Faccani durante la premiazione

Finale Fiocchi Day 2017 – Area Nord Primo assoluto: Mauro De Filippis (74/75) Barrage finale riservato ai tiratori Fiocchi: Mauro De Filippis (25/25); Francesco Galvagni (24/25); Riccardo Faccani (23/25); Pierluigi Povoledo (22/25); Mario Simonato (21/25); Rachele Amighetti (19/25)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here