Novara, posticipato di una settimana il corso per monitorare beccaccini e frullini col cane da ferma

Le lezioni erano in programma per la giornata odierna, ma è stato spostato a causa delle avverse condizioni meteo.

0
Progetto Beccaccino

Beccaccini e frulliniA causa delle avverse previsioni meteo previste per venerdì 1° Febbraio, il corso teorico sul censimento con il cane da ferma sui beccaccini e frullini a Novara è posticipato di una settimana, venerdì 8 Febbraio 2019, a partire dalle 20. La sede sarà quella della Sala Conferenze Fondazione Agraria Novarese. L’Ambito Territoriale di Caccia Novara 2 Sesia e il Gruppo Cinofilo Novarese hanno organizzato insieme al Club del Beccaccino e alla Federcaccia questo corso di formazione sul monitoraggio di beccaccini e frullini col cane da ferma.

I docenti del corso saranno Giorgio Ferrato, Daniel Tramontana e Michele Sorrenti. Il corso si articola in una lezione teorica per conseguire l’abilitazione. Verranno illustrati i principali argomenti che ogni operatore deve sapere per un giusto svolgimento del monitoraggio. Nello specifico, si tratta del riconoscimento e della biologia dei beccaccini e dei frullini, dell’organizzazione dei censimenti invernali degli uccelli acquatici, degli aspetti pratici che riguardano la conduzione del cane da ferma e ben dieci prove pratiche per il censimento di ogni partecipante.

In quest’ultimo caso il calendario prevede i mesi di gennaio, febbraio e marzo nelle aree bagnate e nelle aree testimone. Le lezioni si preannunciano molto interessanti e utili, dunque non resta che attendere i prossimi giorni per lo svolgimento vero e proprio.

4.33/5 (3)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here