Organizzata a Bergamo una camminata di disturbo alla caccia

Gli organizzatori vogliono impedire ai cacciatori di svolgere la normale attività venatoria domenica 16 settembre 2018.

0
Animalisti

Disturbo alla caccia“Camminata di disturbo alla caccia”: si chiama in questo modo l’iniziativa organizzata dagli anticaccia a Bergamo, per la precisione presso il Piazzale della Malpensata. Gli organizzatori si sono dati appuntamento alle 4 di mattina di domenica 16 settembre e addirittura il pranzo subito dopo. L’evento non lascia presagire nulla di buono, come si evince dal testo del comunicato.

Ecco cosa è stato scritto per chiamare a raccolta i partecipanti: “Anche quest’anno riapre la stagione di caccia e noi, mossi dalla voglia di far qualcosa di concreto per rendere difficoltosa, se non impraticabile questa orrenda pratica, abbiamo deciso di organizzare una camminata nei boschi dove alcuni cacciatori si apposteranno in attesa di poter uccidere il maggior numero di uccelli possibili.

Per loro la riapertura della stagione venatoria è un momento di gioia, infatti si recheranno sul posto prima dell’alba per poter essere già in posizione al primo sorgere del sole. Quindi vorremmo organizzarci in modo tale da essere lì prima ancora che sia sparato il primo colpo. Quella che in pratica è una passeggiata con fischietti e altri oggetti rumorosi, riesce nel concreto a impedire l’uccisione di moltissimi animali, a riprova che a volte basta poco per concretizzare un pensiero”.

5/5 (1)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here