Piombo, On. Dreosto chiede ritiro della proposta di modifica per zone umide

Si ritiene che una nuova valutazione dei rischi e un’analisi socioeconomica approfondita debbano accompagnare ogni futura proposta di restrizione.

0
Dreosto

DreostoIn vista del passaggio al Parlamento Europeo della proposta di modifica del Regolamento 1907/2006, che dopo il parere dell’Agenzia europea per le sostanze chimiche (ECHA), un gruppo di europarlamentari tra cui l’italiano Marco Dreosto hanno presentato questa richiesta volta a opporsi all’adozione del progetto di regolamento della Commissione con un richiesta di risoluzione con questi punti fondamentali: si ritiene che il progetto di regolamento della Commissione superi le competenze di esecuzione conferitegli dall’atto legislativo di base e si ritiene che il progetto di regolamento della Commissione non rispetti il principio di proporzionalità.

Pertanto si invita la Commissione a ritirare il progetto di regolamento, poiché si ritiene che qualsiasi futura proposta di restrizione dovrebbe essere pratica e proporzionata, escludere i poligoni di tiro per i quali i possibili rischi sono già controllati e includere una definizione chiara e univoca di zona umida, limitando il campo di applicazione ai corpi idrici permanenti, per garantire la certezza del diritto e l’applicabilità.

Si ritiene che una nuova valutazione dei rischi e un’analisi socioeconomica approfondita debbano accompagnare ogni futura proposta di restrizione, considerando l’intera portata della restrizione prevista, al fine di accertare la proporzionalità della misura.

5/5 (2)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here