Repubblica Ceca, cervo riesce a “rubare” il fucile a un cacciatore

La battuta terminata in modo singolare ha avuto luogo nei pressi di Horni Plana, nella parte meridionale del paese.

0
Repubblica Ceca

Repubblica CecaUna notizia a dir poco curiosa quella giunta dalla Repubblica Ceca questa settimana e che ha a che fare con l’attività venatoria. Secondo quanto riferito dai media locali, un cervo sarebbe riuscito a “rubare” il fucile che pochi istanti prima era tenuto saldamente in mano da un cacciatore del posto. La battuta ha avuto luogo nei pressi di Horni Plana, nella parte meridionale del paese. Un gruppo di cacciatori ha affrontato l’ungulato, ma quest’ultimo li avrebbe attaccati a sua volta per difendersi.

Nelle fasi concitate che si possono facilmente immaginare, l’arma di uno degli uomini presenti sarebbe rimasta impigliata tra i palchi dell’animale, fuggito subito dopo tra lo sconcerto generale. Come ha sottolineato la polizia ceca, il cervo è stato spaventato da un cane prima dell’attacco e l’arma “rubata”, una carabina calibro 22, è stata privata della cinghia prima di sparire dalla vista dei partecipanti alla battuta.

C’è un testimone che ha assicurato di aver visto il cervo a un chilometro di distanza dalla luogo del fattaccio e ancora col fucile impigliato. L’accaduto è stato denunciato alle forze dell’ordine, le quali non hanno potuto far altro che lanciare un appello e invitare chiunque dovesse rintracciare la carabina a contattare le autorità del posto.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here