Selvatici e Buoni, a Bergamo un corso per la qualifica di “Persona Formata”

Le lezioni, organizzate dalla Fondazione UNA, rientrano nel progetto che prevede la creazione di una filiera alimentare da valorizzare.

0
Selvatici e buoni

Selvatici e BuoniLa Fondazione UNA (Uomo Natura Ambiente) ha organizzato i corsi per conferire l’attestato di “Persona Formata”, una serie di appuntamenti gratuiti che rientrano nel progetto “Selvatici e Buoni: una filiera alimentare da valorizzare”. Le lezioni sono state preparate in collaborazione con l’Università degli Studi di Milano, quella di Scienze Gastronomiche di Pollenzo, lo Studio Associato AlpVet e la Società di Medicina Veterinaria Preventiva.

Inoltre, non bisogna dimenticare i vari patrocini, tra cui quello della Regione Lombardia e quello di Federcaccia Bergamo. Nel rispetto del Regolamento Comunitario 852-853 del 2004 e del DGR della Regione Lombardia X/2612 del 2014, si comincerà venerdì 22 settembre, per la precisione dalle 19:30 alle 22:30. Questa lezione, insieme a quella di martedì 26 (dalle 20 alle 23) e di giovedì 28 (sempre 20-23) si terranno presso la Comunità Montana di Clusone.

Gli ultimi due appuntamenti, invece, saranno quelli di sabato 30 settembre (9-13) al CLS Serpellini di Sovere e di lunedì 2 ottobre (19:30-22:30) al Ristorante “La Selva” di Clusone. Per le iscrizioni ci si può rivolgere al Comprensorio Alpino di Caccia “Valle Borlezza”, al Comprensorio Alpino di Caccia “Valle di Scalve” e al Circolo UNCZA “Prealpi Orobiche”.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here