TAR Toscana boccia azienda venatoria nella Laguna di Orbetello

La Lac aveva promosso il ricorso contro la Regione Toscana nei confronti del comune.

0
Orbetello

OrbetelloIl Tribunale amministrativo della Toscana blocca il progetto di azienda faunistico venatoria Laguna di Orbetello. Il calcolo della “superficie allagata” da destinare alla caccia era sbagliato, secondo i giudici amministrativi. La sentenza del Tar che ha detto no all’azienda faunistico venatoria, almeno per il momento, è la numero 622 del 29 aprile 2021. Il Tar ha accolto uno dei motivi del ricorso proposto dalla Lega abolizione caccia, tramite gli avvocati Guglielmo Calcerano e Valerio Impellizzeri.

La Lac aveva promosso il ricorso contro la Regione Toscana nei confronti del comune di Orbetello e di Mario Chiavetta che aveva presentato richiesta di autorizzazione all’azienda faunistica. Con la sentenza si è arrivati ad annullare l’autorizzazione dell’azienda faunistica venatoria Laguna di Orbetello e la relativa valutazione d’incidenza ambientale. La procedura è stata azzerata e, di conseguenza, è stata almeno per il momento stoppata l’attività dell’azienda faunistica (Il Tirreno).

5/5 (1)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here