Torna il Game Fair Italia, l’edizione 2021 dall’11 al 13 settembre

Le attività di Game Fair Italia si sono arrestate solo sulla carta e Grossetofiere sta lavorando per realizzare un grande progetto.

0
Game Fair

Game FairLe attività di Game Fair Italia si sono arrestate solo sulla carta e Grossetofiere sta lavorando per realizzare un grande progetto fieristico in programma per i giorni 11, 12, 13 settembre 2021, quando si prevede che gli effetti delle misure cautelative ed i vaccini consentiranno la ripresa delle manifestazioni fieristiche. Il progetto prevede l’organizzazione di un grande evento all’aria aperta legato alla ruralità, affiancando al Game Fair l’altra grande manifestazione di Grossetofiere, la Fiera del Madonnino. La Fiera del Madonnino, manifestazione dedicata interamente al settore agricolo, giunta alla sua 42° edizione ed il Game Fair che promuove il mondo venatorio e gli sport che si praticano all’aria aperta, hanno molteplici punti in comune ed il Centro Fiere per la sua particolare localizzazione ha ampi spazi liberi ideali per organizzare in sicurezza le due fiere in contemporanea.

Il Game Fair e la Fiera del Madonnino si completano a vicenda ed insieme produrranno sicuri benefici, sia per gli espositori che vedranno aumentare il numero dei visitatori, sia per il pubblico che potrà usufruire di due eventi fieristici in contemporanea. Generalmente chi pratica l’agricoltura ama la vita all’aria aperta ed esercita le attività venatorie ed è proprio su queste affinità che Grossetofiere svilupperà un progetto di sicuro successo. Le due manifestazioni occuperanno aree ben distinte ed il visitatore una volta entrato nell’area fieristica con un unico biglietto, potrà spostarsi liberamente tra le due fiere. Il Game Fair è il più grande evento outdoor italiano, giunto al suo 30° appuntamento, presenterà un palinsesto ricco, con l’inserimento di nuovi settori, tutto rivolto a valorizzare le discipline all’aria aperta, a promuovere uno stile di vita sano e immerso nella natura, offrendo alle miglia di appassionati tre giorni fra tradizione venatoria, tiro sportivo, equitazione e cinofilia.

Oggi più che mai sentiamo il bisogno della vita all’aria aperta e Grossetofiere organizzerà un evento di grande spessore che andrà ad esaltare questo stile di vita. Questo lungo periodo di inattività non ha permesso alle aziende di promuovere i propri prodotti attraverso le fiere che sono uno tra i più efficaci e diretti strumenti di mercato ed è proprio per queste necessità che è nato questo ambizioso progetto e l’area fieristica grossetana per i suoi grandi spazi green rappresenta il luogo ideale per svilupparlo. Settembre è un traguardo che se raggiunto, rappresenterà un ritorno alla normalità che il Game Fair vuole festeggiare insieme ai suoi 30 anni.

I NUMERI DELLE DUE FIERE

GAME FAIR
• Espositori n°110
• Visitatori 25.000
• Spettacoli organizzati n.150
• Settore più rappresentato: attività venatorie
• Aree tematiche n.30
• Linee di tiro n°12
• Sviluppo della manifestazione 170.000 mq
FIERA DEL MADONNINO
• Espositori n°350
• Visitatori n° 40.000,00
• Settore più rappresentato: macchine e macchinari per l’agricoltura
• 25 Eventi collaterali
• Sviluppo della manifestazione Mq. 50.000,00

4/5 (4)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here