Trentino, quinto lupo investito in un mese in Val di Non

Ancora un investimento e ancora una volta un lupo che perde la vita e viene trovato a bordo strada.

0
Val di Non

Val di NonAncora un investimento e ancora una volta un lupo che perde la vita e viene trovato a bordo strada. Un esemplare è stato investito in Val di Non tra Romallo e Cloz ed è stato trovato nelle ultime ore lungo la strada. Si tratta dell’ennesimo lupo che perde la vita. In queste ultime settimane, infatti, sono stati davvero tanti quelli che sono morti per investimenti di vario tipo. Il 19 dicembre una femmina è stata investita da un treno a sud della stazione di Mezzocorona, il 5 novembre è successo a una lupa di due-tre anni sulla tangenziale a Trento e il 17 novembre è toccato a un giovane maschio di 6-7 mesi vicino alla località Speccheri in Vallarsa.

E poi ancora il 24 novembre un incidente (non mortale questa volta) è avvenuto a Trambileno con un esemplare urtato da un’auto e l’animale che poi si è allontanato, mentre il 25 novembre un lupo maschio di tre anni è stato investito e ucciso da un’ambulanza a nord di Serravalle all’Adige. Gli incidenti stanno diventando più frequenti in questo periodo per due ragioni: da un lato, come spiegato dalla Provincia nel caso dei passati investimenti, l’abbassamento a fondovalle degli ungulati selvatici tipico di questa stagione, determina verosimilmente un abbassamento anche dei lupi, loro predatori naturali. Dall’altro c’è un aumento di esemplari e in questa fase si verifica il fenomeno della dispersione soprattutto di quelli giovani che si sganciano dal branco e vanno in cerca dei loro ‘’spazi” (Il Dolomiti).

4.67/5 (3)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here