Trofeo Monte Pozzoni 2015 a Norcia e Cascia, prova cinofila senza abbattimento

0

Cacciatore con cane da fermaFedercaccia Umbria organizza il Trofeo Monte Pozzoni 2015 a Norcia e Cascia, prova cinofila senza abbattimento dedicata ai “cacciatori di montagna”.

A Norcia e Cascia torna il “Trofeo Monte Pozzoni”, prova cinofila senza abbattimento che prende il nome dalla zona addestramento cani (Zac) che ospita la manifestazione, con l’edizione 2015 ricca di emozioni per gli amanti della cinofilia da ferma e delle razze inglesi. Anche quest’anno il Trofeo si articolerà su tre tappe, previste per altrettante domeniche diverse: 7 giugno, 5 luglio e 2 agosto.

Oltre alla selvaggina principe che è la starna, fra i selvatici considerati come punti validi ci sono la quaglia – che da maggio ad agosto popola in buon numero i terreni della zona addestramento cani –, il croccolone, il frullino e il beccaccino – presenze occasionali ma non impossibili durante l’estate. In ogni caso, tutti selvatici veri e difficili.

Il primo appuntamento è per domenica prossima, 7 giugno, alle 6 del mattino all’ingresso della zona addestramento, sul valico di Civita di Cascia. La prova, dedicata ai cacciatori di montagna, ricalca la formula della “caccia a starne su selvaggina naturale”, grazie al discreto numero di coppie già presenti nella zona e ad una mirata immissione, articolata a più riprese durante i giorni che precedono la manifestazione.

I turni si svolgeranno in coppia e saranno valutate le attitudini venatorie per la caccia a starne in montagna, oltre alla tipicità e all’aderenza agli standard di razza dei soggetti presentati. Trattandosi di una prova dedicata ai cacciatori, la non correttezza al frullo non pregiudicherà il risultato dei soggetti presentati, a patto che rimangano in mano e tornino a battere il terreno dopo un tempo ragionevole. Ammesso l’utilizzo del campano e del beeper a fermo.

Per ogni tappa in palio punti in classifica, premi di batteria e di razza. Al termine della terza tappa, la classifica finale assegnerà un montepremi ricchissimo: 400 euro di buoni acquisto per articoli di vestiario venatorio, due tesserini per la prossima stagione di addestramento nella Zac e l’ambitissimo “Trofeo Monte Pozzoni 2015”, che sarà assegnato al termine del barrage fra i primi tre ausiliari in classifica, fra quelli che hanno preso parte ad almeno due prove su tre.

Inoltre, per ogni giornata saranno in palio premi culinari tipici della Valnerina per i migliori dodici cani (i primi sei di ogni batteria), per i due migliori rappresentanti di razza (pointer e setter) e per il miglior soggetto giovane. Altri eventuali riconoscimenti saranno assegnati secondo disponibilità. Il tutto senza dimenticare il consueto, abbondante picnic al termine di ogni giornata di prova. Insomma, il Trofeo “Monte Pozzoni”, organizzato dalle sezioni comunali della Federcaccia di Cascia e Norcia, si annuncia anche quest’anno come una vera e propria festa per tutti i setter, i pointer e per i loro amici a due gambe…

Per informazioni contattare Eraldo (3394669084), Marco (3483418567) o Daniele (3397936784). Tetto massimo: 40 cani iscritti. Gradita la prenotazione.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here