UNCZA, premio “Dante e Amalia Molinari” per tesi di laurea dedicate alla storia della caccia alpina

I campi previsti per questo premio molto interessante sono quelli della biologia, etologia e gestione della fauna selvatica alpina.

0
UNCZA

UNCZAL’UNCZA (Unione Nazionale Cacciatori Zona Alpi – associazione settoriale della Federcaccia) ha deciso di bandire un concorso per l’assegnazione di un premio per tesi di laurea intitolato alla memoria di “Dante e Amalia Molinari” nei campi della biologia, etologia e gestione della fauna selvatica alpina e nell’ambito dei temi riguardanti la storia e l’evoluzione dell’attività venatoria, riferiti all’arco alpino italiano.

Possono partecipare al bando tutti gli studenti laureati nel corso dell’anno 2020. L’apposita domanda di iscrizione, in allegato, dovrà essere spedita a UNCZA in Via Via Carlo e Valeria Jülg, 38 38121 Cognola, Trento – fax 0461 262698. La domanda va presentata entro le ore 12.00 del giorno 31 dicembre 2020.

5/5 (2)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here