Verona: Aeroporto Catullo di Verona liberato dalle lepri grazie ai cacciatori

Come ricordato da ACR, Associazione per la Cultura Rurale, l'Aeroporto di Catullo di Verona è stato invaso dalle lepri in questi ultimi giorni.

0
Aeroporto

AeroportoCome ricordato da ACR, Associazione per la Cultura Rurale, l’Aeroporto di Catullo di Verona è stato invaso dalle lepri in questi ultimi giorni. Grazie a tutti i cacciatori che si sono messi in moto per liberare e rimettere in sicurezza la zona, setacciando per diverse ore le piste dello scalo veneto e spingendo le lepri nelle reti con rumori e megafoni, la situazione è tornata alla normalità. Tutti gli esemplari catturati sono poi stati liberati in specifiche zone di ripopolamento nel Veronese. Si tratta di un’altra prova del servizio di volontariato che i cacciatori svolgono a beneficio della collettività e a salvaguardia dell’ecosistema.

5/5 (10)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here