Viaggio a Bute: l’isola verde delle beccacce..

Montefeltro Sport - Scozia, Isola di Bute. La protagonista assoluta della vacanza è lei, la signora beccaccia e pochi posti al mondo permettono di fare una caccia di così alta qualità come a Bute.

0
caccia alla beccaccia Isola di Bute - Scozia
viaggio isola di Bute
Montefeltro Sport – Cacciatore durante la cerca della beccaccia all’Isola di Bute

Montefeltro Sport – Le nuvole a Bute corrono basse, le stagioni hanno il proprio peso, la natura è signora incontrastata dei paesaggi. Prati verdi di erica e macchiati di ginestra, lunghe pinete e piccoli boschi di carpine, pascoli aperti che scivolano contro un mare freddo e forte: Bute ti entra nel cuore, Bute è un piccolo incanto scozzese che Montefeltro tour operator ha messo a disposizione di tutti quei cacciatori che amano le sfide, che amano la caccia dura e gratificante.

Scozia isola di Bute - Caccia alla beccaccia
Montefeltro Sport – Anche questa è Scozia. La verde isola di Bute offre l’habitat ideale alla regina del bosco. La beccaccia.

Bute l’isola incantata

L’isola è verde e fortunata. I suoi inverni miti la rendono bella di una bellezza silenziosa. Sembra sempre in attesa di qualcosa l’isola di Bute, con la sua varietà di territori, con selvatici autentici e scaltri, con il cantericcio costante delle campanelle portate dal bestiame al pascolo che va, lento e pacifico.

Raggiungere il porto di Wemyss Bay è una bellissima avventura nell’avventura. Se si sceglie di percorrere il tragitto in macchina è richiesto di attraversare Italia, Francia, Inghilterra e mezza Scozia in un viaggio nel viaggio suggestivo e appagante. Si ha la possibilità di ammirare piccoli villaggi sconosciuti, paesaggi innevati, vegetazione folta e ricca. Quando si è arrivati al porto di Wemyss Bay l’Italia è dimenticata, la routine quotidiana sembra non essere mai esistita, e solo Bute, isola verde e incantata sembra essere importante. Quasi la si tocca con mano.

Isola di Bute - Scozia
Montefeltro Sport – L’isola di Bute è immersa nella baia di Firth of Clyde nel sud-ovest della Scozia ed attualmente ha circa 7200 abitanti.

Il viaggio in macchina come è facile immaginare non è l’unica soluzione. Corre in soccorso a chi deve fare i conti con il tempo il viaggio aereo, rapido, elegante, economico grazie alle linee low cost.

Sbarcati sull’isola il cacciatore troverà ad attenderlo l’efficiente personale Montefeltro che dopo un caloroso benvenuto condurrà in un caratteristico albergo a gestione familiare, caldo, confortevole: l’ospitalità e la cucina sono sempre speciali. Dopo il lungo viaggio e la cena una bella notte di riposo è d’obbligo. All’alba partono 4 lunghi e intensi giorni di caccia.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here