A Pescara un corso per la caccia specialistica a beccacce e coturnici

L'ATC abruzzese ha annunciato tutte le date e i dettagli delle lezioni, con tanto di esame finale.

0
Beccacce e coturnici

Beccacce e coturniciL’Ambito Territoriale di Caccia di Pescara ha annunciato la partenza di due corsi, uno per l’abilitazione alla caccia specialistica e al monitoraggio della beccaccia e un altro per l’abilitazione al censimento e prelievo della coturnice. Il primo corso ha come obiettivo la formazione e la qualifica di cacciatori specializzati, in grado di prelevare le beccacce in tutta Italia. Inoltre, per i partecipanti ci sarà la possibilità di diventare monitoratori permanenti della specie, anche al di fuori della stagione venatoria.

Questi cacciatori specialisti e selezionati verranno sfruttati dai vari enti per aree designate. Il secondo corso, invece, servirà a formare e qualificare altri cacciatori, rendendo sostenibile il prelievo della coturnice. Anche in questo caso l’attività sarà valida al di fuori del periodo venatorio: i partecipanti diventeranno tecnici faunistici in grado di elaborare adeguati piani di prelievo e conservativi, da applicare dopo aver ricevuto il parere favorevole dell’ISPRA.

Le lezioni per la beccaccia dureranno 15 ore, nelle giornate di venerdì 23 e sabato 24 febbraio, mentre quelle per la coturnice dureranno 10 ore (sabato 10 marzo). Non vanno dimenticate le cinque ore dedicate alla tecnica venatoria e alla cinofilia (domenica 11 marzo) e gli esami di domenica 11 marzo (nel pomeriggio). Per l’ammissione all’esame finale sarà necessario aver frequentato almeno l’80% delle ore previste.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here