ATC Frosinone 2, corso per conduttori di cane limiere e operatori di girata

Le lezioni si svolgeranno il 3 e 4 giugno prossimi a San Giorgio a Liri, con un numero massimo di 60 partecipanti.

0
Dachsbracke caccia al cinghiale
Il Dachsbracke, insieme al Bassotto tedesco e al Kopov, una delle razze più utilizzate per la girata.

Operatori di girataL’Ambito Territoriale di Caccia Frosinone 2 ha organizzato un corso di formazione per conduttori di cane limiere in girata e operatori di girata. Si tratta di lezioni riservate appositamente ai cacciatori di cinghiali che hanno intenzione di specializzarsi nella girata e in questa conduzione cinofila, come previsto dal Disciplinare per la gestione della specie cinghiale nella Regione Lazio (stagione venatoria 2016-2017). Il corso si svolgerà a San Giorgio a Liri, più precisamente presso il salone della biblioteca comunale, nelle giornate del 3 e 4 giugno.

Il numero minimo di partecipanti sarà pari a 20, mentre non potranno essere più di 60. Il limite massimo sarà composto da 55 cacciatori che hanno la residenza venatoria nel territorio dell’ATC ciociaro e da 5 cacciatori che provengono da altri Ambiti. In caso di domande superiori ai numeri appena citati si potrà decidere di organizzare altre giornate di corso.

Il corso di partecipazione per chi vuole diventare conduttore sarà pari a 50 euro, mentre per gli aspiranti operatori di girata sarà di 30 euro. Bisogna scegliere tra una delle due figure venatorie. Chi è già in possesso dell’abilitazione per la gestione dei cinghiali avrà la possibilità di chiedere l’iscrizione automatica al registro degli operatori di girata.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here