Belluno, cacciatori salvano aquila reale ferita e in difficoltà

A terra e immobile, è stata salvata grazie alla segnalazione di un boscaiolo e al pronto intervento dei cacciatori.

0
Belluno

BellunoA terra e immobile, è stata salvata grazie alla segnalazione di un boscaiolo e al pronto intervento dei cacciatori. Stiamo parlando di un’aquila reale. I fatti risalgono alla giornata di ieri, giovedì 3 dicembre 2020, quando un boscaiolo ha contattato il concessionario dell’Azienda Faunistico Venatoria delle Magnifiche Regole di Costa e San Nicolò di Comelico (provincia di Belluno) dopo aver notato un esemplare del maestoso rapace in zona Melin.

L’aquila era in evidente difficoltà: a terra, seppur viva, non si muoveva. Sul posto è arrivato Diego Costan Davara dell’Azienda Faunistico Venatoria che, con le dovute cautele, ha catturato l’animale e lo ha consegnato alla Polizia Provinciale per le cure del caso. «Ora, speriamo che l’aquila possa essere curata e rimessa nel luogo dove è nata e vissuta», sottolineano dall’Azienda Faunistica (Amicodelpopolo.it).

5/5 (3)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here